Arte e contemporaneità si danno appuntamento al borghetto

11 dicembre 2013

Venerdì 13 dicembre, 17.30 apertura del Parcheggio
ARTE E CONTEMPORANEITÀ SI DANNO APPUNTAMENTO AL BORGHETTO

CATANIA – Fotografia, pittura, ritratti live, installazioni, proiezioni: tutto in un’unica cornice moderna, attuale, accogliente e familiare, che darà nuova linfa all’arte in città, regalando lo spazio che non c’era. Il Borghetto Europa – situato sotto il livello di Piazza Europa – diventerà contenitore di creatività: fermento artistico, ispirazione, sperimentazione, condivisione faranno da padroni in un ambiente che è stato pensato e realizzato per comunicare e vivere la città in maniera “alternativa”. Venerdì 13 dicembre, a partire dalle 17.30 (ingresso open), porte aperte all’arte nelle sue più svariate forme, in concomitanza con l’apertura al pubblico dei due piani di area parking con 397 posti auto.

“Specie di Spazi” è il nome del vernissage fotografico di Davide Cusenza, che sarà allestito all’interno dell’Agorà, area multifunzionale di 225 metri quadri che si propone come polo socio-culturale di riferimento per la città: “The Hollow Land”, “The Hollow Men”, “Jazz the Light” sono i tre volti della mostra che raccoglie gli scatti del giovane fotografo siciliano.
Il Temporary Space del Borghetto dal 13 al 15 dicembre accoglierà la mostra pittorica del maestro Vittorio Ribaudo, definito il pittore della luce e della natura, poliforme nell’uso dei materiali e delle tecniche che durante il primo weekend terrà lezioni di pittura (sabato 14, dalle ore 16.30) e una sessione di ritratti “live”, domenica 15 mattina.

In linea con la voglia di sperimentare, il Borghetto ospiterà “ConTemporaneo low cost art gallery”, concept store temporaneo, che propone una selezione di opere, limited edition, mirata a offrire un’esperienza di acquisto accessibile, riunendo le produzioni artistiche di giovani talenti siciliani e non. Promotori dell’iniziativa, aperta al pubblico dal 13 dicembre al 12 gennaio 2014, sono le due associazioni “Bocs” (box of contemporary space, primo artist run space a Catania) e “Galleria occupata”.
In omaggio ai creativi di Art Park, inoltre, verrà allestita l’esposizione delle tavole realizzate dagli street writer protagonisti della performance nell’estate del 2011. “We like it green” è il nome del corner realizzato da “Creoverde” e dalla Cooperativa sociale “Bios” che riunirà sotto lo stesso tetto le gigantografie dei paesaggi potenti immortalati dal fotografo Sebastiano Pavia, le vetrine di Sdrina con i suoi pupazzetti verdi ammiccanti, un particolare prato hi tech realizzato da Creoverde e una collezione di orchidee molto particolari curata da Bios. Tutti allestimenti ready made ospitati in uno spazio in divenire, accomunati dal mood green.

Tante e-bike con il messaggio “stART” stanno già facendo il giro della città per invitare tutti alla grande festa del Borghetto, dalle 17.30 divenerdì 13: street artist e giocolieri della compagnia Joculares si alterneranno alla comicità di Gino Astorina, alle attività ludico-creative per i più piccoli, insieme a un ciclo di percorsi formativi a cura di Manipura Eventi e Cartunia Animazione. E ancora: degustazioni, incontri ad hoc su benessere e ambiente, test gratuiti di e-bike, mini car e scooter elettrici offerti da MotoeShop, faranno da apripista per il ricco programma eventi previsto per le festività, fino al 7 gennaio, periodo in cui il Parcheggio sarà gratuito per tutti gli utenti.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter
Postato nella categoria Comunicati, News, Press Area
CHIUDI
CLOSE