Comunicato Stampa Parcheggio Europa – 21 Giugno 2012

21 giugno 2012

PARCHEGGIO EUROPA, STATO AVANZAMENTO LAVORI

LUNGOMARE, DA LUNEDÌ NUOVA VARIANTE STRADALE
Scavi più veloci e spostamento del traffico sulla bretella lato-mare per realizzare il corpo di fabbrica centrale

CATANIA – Tra pochi giorni il profilo della nuova Piazza Europa registrerà un altro importante cambiamento, che migliorerà la viabilità del Lungomare: entro la giornata di lunedì 25 giugno sarà infatti attivata la nuova variante stradale, che farà confluire il flusso del traffico sulla nuova bretella lato-mare, per consentire la realizzazione del corpo di fabbrica centrale del Parcheggio.

Cronoprogramma in linea con i tempi predefiniti, dunque, come lo stesso  amministratore delegato della società “Parcheggio Europa Spa” Lorena Virlinzi poco più di un mese fa aveva anticipato: «Torniamo gradualmente alla “normalità” – commenta – seguendo lo spirito di collaborazione e il dialogo avviato con l’Amministrazione, abbiamo concordato l’impostazione progettuale delle aree che si svilupperanno senza soluzione di continuità con la parte di Piazza Europa che non è oggetto dei lavori, cercando di arrecare meno disagi possibili ai cittadini, in attesa di ripristinare il percorso originario in una delle zone nevralgiche di Catania».

A fare il punto sul work in progress è l’ing. Renato Grecuzzo, direttore dei lavori e progettista: «Completate, per tutte le elevazioni, le operazioni strutturali del corpo di fabbrica limitrofo al viale Alcide De Gasperi – spiega Grecuzzo – abbiamo avviato gli scavi per realizzare le fondazioni del blocco centrale, sul quale verrà riportato il tracciato viario del Lungomare. Abbiamo anche portato a termine con successo una delle fasi più delicate dei lavori, vale a dire lo spostamento dei sottoservizi (la fognatura delle acque bianche, la rete Enel di media e bassa tensione, la rete Sidra di adduzione idrica, la rete Asec di distribuzione gas) che interferivano con il proseguimento dei lavori. Infine – conclude Grecuzzo – abbiamo edificato i locali tecnici attigui alla piazza e, ai fini dell’allargamento del cantiere lato-mare, sono state realizzate le opere di corredo della variante stradale».

«Seguendo i principi di trasparenza e condivisione, abbiamo pubblicato sul sito ufficiale parcheggioeuropa.it le planimetrie aggiornate, che dimostrano come l’attuale impostazione preveda l’utilizzo di elementi architettonici di corredo, che non interferiranno con il panorama marittimo. Verranno inoltre realizzati spazi dedicati alle attività ludico-sportive dei ragazzi – conclude Lorena Virlinzi – con uno spazio giochi per più piccoli e due aree di verde, nella parte di Piazza Sciascia. Siamo soddisfatti di come procedono i lavori».

Scarica il comunicato.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter
Postato nella categoria Comunicati, Press Area, Rassegna stampa
CHIUDI
CLOSE