La Sicilia – 15 Aprile 2011

15 aprile 2011

E adesso non si perda più neppure un giorno.
Il Comune verifica le intenzioni dei privati.

E adesso che non finisca come Corso dei Martiri...
È questa la frase che ieri si è sentita nelle stanze del Comune, alla luce della sentenza di assoluzione per gli imputati del processo parcheggi, in cui il Tribunale ha stabilito che il procedimento in project financing era regolare.

Scarica l’articolo completo

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter
Postato nella categoria Rassegna stampa, Stampa
CHIUDI
CLOSE